COME CONTROLLARE LA CAPACITÀ DEL TUO IPHONE

Cosa succederebbe se il tuo iPhone si spegnesse improvvisamente e non si riaccendesse mai più? Non possiamo immaginare l’ansia che proveresti, perdendoti l’ultima tendenza di Internet o quella risposta sperata dal partner. Non farti prendere dal panico! Basta tenere d’occhio lo stato della batteria del tuo iPhone di tanto in tanto. Ma come si fa?

La buona notizia è che questo articolo ti mostrerà come controllare la capacità massima della batteria del tuo iPhone, in modo che non ci siano sorprese. Ma perché dovresti controllare la capacità della batteria? È semplice: la capacità della batteria dell’iPhone è una delle principali variabili da considerare quando si valuta la durata della stessa. Mostra una relazione tra la capacità attuale della batteria e com’era quando era nuova.

Controlla la capacità della batteria del tuo iPhone in 3 semplici passaggi.

Se non hai mai controllato lo stato della batteria prima d’ora, non preoccuparti, è un processo semplice. Segui questi tre passaggi e trova la capacità massima della batteria. 

  1. Vai su “Impostazioni”.
  2. Scegli “Batteria”.
  3. Scegli “Stato della batteria”.

Una volta lì, sarai in grado di saperne di più sulla capacità della batteria del tuo iPhone, sulle sue prestazioni di picco e forse (si spera di no) se la batteria deve essere sostituita.

Con quale frequenza dovresti controllarlo?

Con quale frequenza dovresti controllare la capacità della batteria del tuo iPhone? Se hai appena acquistato un nuovo dispositivo, probabilmente dovresti iniziare a goderti le sue funzionalità e ignorare qualsiasi preoccupazione che potresti avere sulla capacità della batteria o su potenziali malfunzionamenti. Tuttavia, se utilizzi molto il tuo iPhone, facendolo funzionare al massimo delle prestazioni già da alcuni anni, forse è il momento di fare un controllo.

Quando preoccuparsi?

Come si fa a sapere se la batteria deve essere sostituita? Idealmente, quello che si vuole è che la capacità massima sia tra l’80% e il 100%. La capacità della batteria diminuisce con il tempo e l’utilizzo, il che significa che la batteria non può contenere tanta energia come prima quando la si carica. Una volta che diventa inferiore all’80%, puoi iniziare a preoccuparti di potenziali problemi con il tuo dispositivo.

Una capacità massima inferiore a 80

Una capacità massima inferiore all’80% non significa che il dispositivo smetterà automaticamente di funzionare. Semplicemente, la carica durerà di meno. Inoltre, potresti iniziare a sperimentare altri effetti fastidiosi, come tempi di avvio delle app più lunghi, volume degli altoparlanti più basso e riduzione della frequenza dei fotogrammi in alcune app.

Una volta che la batteria del tuo iPhone inizia ad avere problemi, non sopportando le alte prestazioni di una volta, la schermata “Stato della batteria” te lo dirà. Inoltre, la sezione “Prestazioni di picco e capacità” visualizzerà diversi messaggi di avviso che ti faranno sapere se la tua batteria è significativamente degradata o se, ad esempio, il tuo iPhone ha subito un arresto imprevisto.

Anche se non accade spesso, le batterie dell’iPhone possono smettere di funzionare. Una volta che questo accade, tutto ciò che serve è sostituirle e ripristinare il telefono al suo massimo delle prestazioni.

La batteria è una caratteristica essenziale del tuo dispositivo. Tuttavia, nel tempo, i nostri dispositivi perdono la carica, abbassando la loro capacità. Ricorda di non farti ingannare dallo stato di una batteria per quanto riguarda le prestazioni del tuo telefono. Qualsiasi capacità della batteria superiore all’80% ti darà un iPhone ad alte prestazioni. 


Related Posts