Come fare il backup dell’iPhone: 3 modi per farlo

Ci sono molte ragioni per cui potresti aver bisogno di fare un backup del tuo iPhone. Forse stai cambiando modello e vuoi trasferire tutti i tuoi dati, le tue app, le impostazioni e altri contenuti del tuo dispositivo. Oppure hai bisogno di reimpostare il telefono al suo stato originale e devi svuotarlo del tutto. 

Qualunque sia il motivo, ti raccomandiamo di fare regolarmente il backup dei contenuti del tuo telefono, così da assicurarti di non perdere nulla per via di cause inaspettate.

Ci sono diversi modi per fare il backup del tuo iPhone e qui sotto andremo a vederne i vari step, in modo che tu possa salvare i tuoi dati in maniera sicura.

Metodo 1: backup su iCloud

Il primo modo per fare il backup del tuo iPhone prevede l’utilizzo di iCloud. Qui sotto trovi tutte le azioni da compiere per usare iCloud per il tuo backup:

  1. Assicurati di avere una connessione WiFi stabile.
  2. Vai sulle Impostazioni.
  3. Clicca sull’immagine della tua Apple ID.
  4. Clicca “iCloud” e poi “Backup iCloud”.
  5. Clicca “Back Up ora”.
  6. Il tuo iPhone creerà ora un backup sull’iCloud.

Inoltre, se vuoi far sì che il tuo telefono faccia un backup automatico, puoi attivarlo selezionando “iCloud” in cima alla pagina delle Impostazioni, e attivando la voce “Backup iCloud”. Perché funzioni, il tuo iPhone dev’essere carico e avere una connessione WiFi. Ricorda inoltre di controllare che tu abbia sufficiente spazio di archiviazione iCloud per salvare tutti i tuoi dati. 

Metodo 2: backup di iTunes con un computer Windows

Un altro modo per fare il backup del tuo iPhone è tramite iTunes sul tuo computer Windows.

  1. Assicurati di aver installato iTunes sul tuo PC Windows.
  2. Collega il tuo iPhone al computer con un cavo USB.
  3. Clicca sull’icona iPhone presente su iTunes (un’immagine che rappresenta uno smartphone in alto a sinistra). 
  4. Nella sezione “Backups”, seleziona “Questo Computer”.
  5. Controlla il box “Codifica backup locale” se vuoi crittografare i dati. Ciò richiede di inserire anche una password. 
  6. Clicca il bottone “Fai il backup ora”.
  7. Attendi che il tuo iPhone faccia il backup su iTunes.
  8. Fatto!

Metodo 3: Backup usando Finder su un computer Apple Mac

  1. Comincia collegando il tuo iPhone al computer usando un cavo USB.
  2. Attiva la localizzazione e seleziona il tuo telefono nel Finder del tuo pc
  3. Controlla il box “Codifica backup locale” se vuoi crittografare i dati. Ciò richiede di inserire anche una password. 
  4. Clicca il bottone “Fai il backup ora”.
  5. Attendi che il tuo iPhone faccia il backup sul Mac.
  6. Fatto!

Riassumiamo: come fare il backup del tuo iPhone

Abbiamo esaminato i tre metodi che puoi usare per fare il backup del tuo iPhone. Ora puoi farlo ogni volta che ne hai bisogno, per esempio se cambi telefono o se accade qualcosa di imprevisto che ti fa perdere tutti i tuoi dati.

Assicurati di fare regolarmente il backup del tuo iPhone sul cloud, sul tuo PC o sul tuo dispositivo Mac. Se non vuoi dimenticarlo, puoi anche impostare un backup automatico sul cloud con iCloud, per esempio.


Related Posts