Come sbloccare il tuo iPhone: Una guida facile

Nel caso in cui tu non riesca a sbloccare il tuo iPhone, ci sono due possibili motivazioni. Prima opzione: il tuo iPhone è bloccato da un operatore o vettore specifico. La seconda: hai inserito per troppe volte una password o un codice PIN sbagliati e il tuo iPhone è stato bloccato.  

Vedremo entrambe le opzioni in questa guida e faremo sì che tu possa tornare ad usare il tuo iPhone come prima.

Opzione 1: Come sbloccare un iPhone con un vettore diverso

Se il tuo iPhone è bloccato da un operatore o vettore specifici, devi chiamare il tuo gestore per sbloccarlo. Dopo averlo fatto, potresti dover aspettare alcuni giorni prima che il telefono sia di nuovo pronto all’uso. 

Quando il vettore sblocca l’iPhone, ci sono due vie per continuare. Ciò dipende da se hai una SIM o no. Nel caso che te ne abbia una a disposizione, inseriscila semplicemente per sbloccare il dispositivo. La seconda opzione richiede un po’ di lavoro in più. 

Come sbloccare l’iPhone senza una SIM 

Se non hai la SIM adatta, dovrai fare il backup e resettare il tuo telefono. Qui ti spieghiamo come fare.

  1. Comincia a fare il backup del tuo iPhone. Puoi leggere il nostro post sul blog in cui ti diciamo come si fa.
  2. Dopo aver fatto il backup ed esserti assicurato che tutto sia stato salvato, procedi al reset dell’iPhone. Per farlo, vai sulle Impostazioni, seleziona “Generale”  e “Reset”. Per concludere il reset, scegli “Cancella tutti i contenuti e le impostazioni”.
  3. Quando hai finito di resettare il tuo iPhone, riaccendilo di nuovo e recupera il backup che hai fatto nel passo 1. 
  4. Inserisci una nuova SIM per cominciare ad usare il tuo iPhone. 
  5. Fatto!

Qui su Swappie, tutti i nostri telefoni sono sbloccati. Ciò significa che puoi cominciare ad usare il tuo telefono nuovo non appena lo tiri fuori dalla scatola! I nostri iPhone ricondizionati funzionano anche con servizi ed operatori locali ed internazionali. 

Opzione 2: Come sbloccare un iPhone disabilitato

Potrebbe capitare una situazione in cui il tuo iPhone viene disabilitato perché hai inserito una password o un codice PIN errati per troppe volte. Fortunatamente c’è qualcosa che puoi fare per risolvere questa cosa.  

Ad ogni modo, per sbloccare un iPhone disabilitato, devi ripristinare le sue impostazioni di partenza. Ciò significa che perderai tutto ciò che c’è sul telefono, se non hai fatto un backup. Ecco perché fare backup regolarmente è una cosa così importante. Leggi il nostro post sul blog per capire come farlo.  

Ecco ciò che ti serve per resettare il tuo iPhone. 

  1. Spegni il tuo iPhone.
  2. Questo passo dipende dal modello del tuo iPhone.  
    • Con l’iPhone X e altri nuovi modelli, collega il tuo iPhone a un computer mentre mantieni premuto il tasto laterale
    • Con l’iPhone 7 e iPhone 7 Plus, collega il tuo iPhone al computer mentre mantieni premuto il tasto per abbassare il volume.
    • Con l’iPhone SE, l’iPhone 6s e altri vecchi modelli, collega il tuo iPhone a un computer e mentre mantieni premuto il tasto home
  3. Continua a mantenere premuto il tasto finché non appare lo schermo del ripristino. 
  4. Se hai creato un backup del tuo iPhone, sei pronto per recuperarlo.
  5. Fatto!

Related Posts